Consegna gratuita per ordini superiori a 80 euro

Che cos'è la nevralgia intercostale?


La nevralgia intercostale è un forte dolore lungo le costole, causato da un'infiammazione o da un danno ai nervi intercostali. Quando il disagio compare nel petto, si pensa subito a un problema cardiaco o polmonare, ma anche i nervi intercostali possono esserne la causa.

Solo un medico è in grado di valutare la localizzazione della patologia. Se conferma che si tratta di una patologia parietale e che interessa solo la parete toracica, il trattamento sarà l'obiettivo principale, poiché questa condizione non è generalmente grave.

La buona notizia è che esistono soluzioni naturali ed efficaci per lenire i disturbi intercostali e riacquistare la libertà di movimento. Ne parliamo qui.

Sintesi dell'articolo

Che cos'è la nevralgia intercostale?

La gabbia toracica contiene 24 nervi che corrono lungo le costole. Questi nervi intercostali controllano i muscoli della parete intercostale e addominale. Un movimento scorretto, un colpo di tosse pesante o, più semplicemente, lo stress: tutte queste situazioni possono provocare un infiammazione di uno o più nervi intercostali. I movimenti diventano quindi complicati e dolorosi e gesti semplici e naturali come starnutire, sbadigliare o tossire causano notevoli sofferenze.

La dolore è relativamente alto, fa rapidamente temere un incidente cardiaco o polmonare. Un trattamento immediato al primo segnale di un attacco cardiaco o polmonare può prevenire qualsiasi rischio per i pazienti.

Quali sono le cause della nevralgia intercostale?

La nevralgia intercostale può, ovviamente, essere causata da un urto o da un colpo al torace. Una costola incrinata o fratturata, un muscolo strappato o teso: queste lesioni colpiscono direttamente i nervi intercostali. Ma a volte l'identificazione del causa è meno evidente, soprattutto durante la gravidanza. Il cambiamento ormonale, unito all'aumento delle dimensioni della gabbia toracica, può provocare un'accentuata dolore intercostale. L'osteoartrite può anche causare danni ai nervi della cavità toracica. Anche in questo caso, un rapido consulto con un medico permetterà di identificare chiaramente l'origine della patologia.

Come si riconosce la nevralgia intercostale?

Il principale sintomo è il dolore. In genere è localizzato lungo le costole e può irradiarsi fino alla schiena. Diventa più intenso durante alcuni movimenti, con o senza sforzo. I riflessi anodini diventano estremamente doloroso e sgradevole :

  • Tosse
  • Starnuto
  • Sbadiglio
  • Ridere
  • Parlare

Anche la palpazione dell'area identificata è molto dolorosa.

Alleviare i disturbi muscolari, legamentosi e articolari con STIMCARE

È sufficiente applicare la patch seguendo i nostri video tutorial, disponibili a partire da qui per guidarvi in ogni fase del percorso.

Se avete domande sull'applicazione del cerotto, inviate la vostra richiesta a sante@stimcareonline.com. Un terapeuta addestrato e certificato per l'applicazione dei cerotti STIMCARE sarà lieto di rispondere alle vostre domande.

Come posso alleviare il dolore intercostale?

Poiché la nevralgia intercostale è causata dall'infiammazione di uno o più nervi intercostali, esistono soluzioni semplici ed efficaci. naturale può aiutare alleviare disturbi intercostali. Ecco alcuni esempi:

  • Una borsa dell'acqua calda Calore: il calore rilassa naturalmente i muscoli e allevia la tensione. Applicare il calore sulla zona dolorosa per alcuni minuti una o due volte al giorno.
  • Stretching Stretching: esercizi di stretching dolci e progressivi aiutano a ridurre la tensione e a ripristinare gradualmente l'ampiezza dei movimenti.
  • Cerotti STIMCARE I cerotti sono privi di sostanze chimiche e funzionano in modo naturale, non transdermico. Realizzati con ossidi minerali accuratamente selezionati, riflettono, come uno specchio, i raggi infrarossi naturalmente emessi dal corpo umano. Questa concentrazione migliora la microcircolazione sanguigna, ottimizza l'apporto di ossigeno e allevia la tensione muscolare. L'infiammazione viene ridotta in modo naturale e l'azione duratura dei cerotti offre un reale comfort per diversi giorni. Per alleviare le costole, seguite il protocollo suggerito nel tutorial: " Alleviare il fastidio al petto " (foto sotto).

Poiché il dolore è relativamente forte, fa rapidamente temere un incidente cardiaco o polmonare. Un trattamento immediato al primo segnale di dolore può prevenire qualsiasi rischio per i pazienti.

Altri articoli

STIMCARE-SANTE-TROUBLES-MUSCULO-SQUELETTIQUES
Artro

Comprendere i disturbi muscoloscheletrici

I disturbi muscoloscheletrici, noti anche come DMS, sono comuni patologie multifattoriali dell'apparato muscoloscheletrico (gambe, braccia, schiena, collo, ecc.).

Le attività professionali ed extraprofessionali possono scatenare, aggravare e mantenere l'insorgenza di questi disturbi.

I DMS colpiscono tutti i tessuti molli (periarticolari) come muscoli, articolazioni, tendini e nervi. Questo disagio funzionale, responsabile di un dolore persistente, ha ripercussioni su diverse aree del corpo e, in ultima analisi, sulla qualità della vita. In questo articolo analizziamo la situazione.

STIMCARE-ARTHRO-NEVRALGIE-CERVICO-BRACHIALE-COU-DOULEUR
Salute

Nevralgia cervicobrachiale, tutto quello che c'è da sapere sulla "sciatica del collo".

Comunemente nota come "sciatica del collo" o "sciatica del braccio", la nevralgia cervicobrachiale colpisce le vertebre cervicali, causando un dolore che parte dal collo e si irradia lungo il braccio.

La nevralgia cervicobrachiale è molto dolorosa e difficile da gestire quotidianamente e può causare problemi di sonno.

Che cos'è la nevralgia cervicobrachiale, da dove proviene il dolore e come possono le soluzioni naturali e facili da applicare aiutarvi a ritrovare un sonno ristoratore? Ne parliamo in questo articolo.

Approfitta di -10% sul tuo primo ordine iscrivendoti alla Newsletter STIMCARE!

it_IT